Pesci d'acqua salata

Pesci d’acqua salata pacifici: convivenza armoniosa nell’acquario marino

Pesci d’acqua salata pacifici: convivenza armoniosa nell’acquario marino, nel post a cura di Acquari.org

L’acquario in casa rappresenta una soluzione facile e pratica per chi sa sfruttarla al meglio. Di certo, la presenza di pesci pacifici all’interno di una vasca contenitrice aiuta tanto in questo senso. L’accudimento può diventare molto più semplice e immediato. Ma l’importante è sapere con precisione quali sono i pesci d’acqua salata più pacifici e tranquilli in circolazione.

Anche perché non bisogna dimenticare che restano essere viventi che, se sono in compagnia di specie che non sopportano, possono comportarsi in maniera aggressiva e deleteria. 

Vediamo in questo post a cura del nostro portale quali sono le specie più pacifiche appartenenti ai Pesci d’Acqua Salata. Bentornati su Acquari.org!

Quali sono i pesci d’acqua salata più pacifici

Ci sono, al di là degli allevamenti, delle tipologie di pesci d’acqua salata più pacifiche rispetto ad altre. Ecco alcune specie al riguardo.

Il pesce cromato verde

Il pesce cromato verde, ad esempio, è uno degli esemplari d’acqua salata più tranquilli al mondo. È molto facile sia da gestire che da nutrire, oltre ad essere molto economico.

Vive per lo più in branchi e fornisce un colore particolarmente affascinante agli occhi di chi guarda da fuori. Compatibile con tutte le specie di corallo da poter inserire in un acquario. 

Tuttavia, la scelta deve essere ben ponderata in quanto non tutti i pesci cromati hanno una natura pacifica. Alcuni di loro, al contrario, si distinguono per un’eccessiva aggressività. Dunque, farsi aiutare da un esperto per indirizzarsi al meglio sulla propria scelta dà un vantaggio non da poco.

Il pesce pagliaccio

Il pesce pagliaccio è il pesce pacifico per antonomasia. L’unica necessità di cui questi hanno realmente bisogno si chiamano anemoni. Senza la loro presenza non possono in alcun modo vivere.

Essendo onnivoro, mangia praticamente di tutto. La caratteristica in cui eccellono è la stabilità. Non amano nuotare in maniera incessante, per questo motivo, spesso e volentieri, si ritrovano sempre negli stessi punti di un acquario.

Questo può favorire tantissimo la scelta in un senso o nell’altro di un potenziale acquirente, soprattutto principiante.

Il ghiozzo guardiano giallo

Il ghiozzo guardiano giallo è una tipologia di pesce che rappresenta in natura una vera e propria sentinella. È piuttosto piccolo, seppur robusto. Il comportamento, al solito, si connota come esemplare e privo di sbavature. 

Vive in simbiosi con una specie ben nota come i gamberetti, con cui costruisce una vera e propria relazione di dare e avere: il ghiozzo tiene lontano i predatori, mentre i gamberetti operano nella costruzione di una tana.

Pesci d’acqua salata pacifici che vanno d’accordo tra loro

La convivenza in un acquario marino va gestita e curata nei minimi dettagli, a beneficio sia dei pesci che dei proprietari di acquario. Non tutti gli esemplari, infatti, possono andare d’accordo tra loro. Alcuni non stanno bene con altri pesci, mentre altri, invece, stanno molto bene in compagnia di taluni.

Rasbore

I pesci che hanno maggiore predisposizione alla vita di comunità sono le Rasbore. Si tratta di una specie che condivide uno stile di vita piuttosto contenuto e che non oppone alcuna resistenza se circondata da determinate compagnie.

Sono piccoli, vivono in branchi di almeno 12 esemplari. Bisogna stare attenti, tuttavia, a non inserirli in vasca con qualcuno che possa considerarli cibo gustoso da assaporare e può succedere.

Loricaridi

La famiglia dei Loricaridi è altrettanto pacifica. Merito di un carattere, di fondo, piuttosto schivo. Non è un caso se amano nascondersi sul fondo dell’acquario, rendendosi praticamente invisibili. 

Non saranno particolarmente socievoli, ma riescono a vivere pacificamente con gli altri ed è tutto ciò che conta, in certi casi. Si caratterizzano per un’alimentazione onnivora. I sassi e i legni sono i supporti che non devono mai mancare in un acquario quando si ha a che fare con questo tipo di pesce.